menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

  • ita flag
  • eng flag

torna al menu di scelta rapida

NEWS

Roma: Il Giardino degli Aranci

Roma: Il Giardino degli Aranci

Perché Alice nel Paese delle Meraviglie dovrebbe fare una passeggiata qui

Uno dei quei luoghi che solo Roma sa regalare, un angolo quasi segreto nel quale sentirete più forte che mai l’eternità di Roma. Il Giardino degli Aranci o Parco Savello sembra uno di quei giardini delle fiabe. Cinto da mura medievali, in cima al colle Aventino, è una terrazza verde su Lungotevere dal quale ammirare una delle viste più straordinarie su Roma, dall’ansa del Tevere fino alla Basilica di San Pietro.

GiardinoAranciView

  Il giardino, rivisitato dall’architetto Raffaele De Vito nel 1932, è interamente piantato ad aranci. Un frutteto silenzioso e profumato immerso nella storia di Roma.

Orange Garden

Key Hole Rome Come ogni giardino delle fiabe il Parco Savello nasconde un piccolo accesso segreto, uno spiraglio magico sulla città. Si tratta del buco della serratura del Cancello del Priorato dei cavalieri di Malta In Piazza dei Cavalieri di Malta a pochi passi dal Giardino degli Aranci. Avvicinando l’occhio al buco della serratura del grande cancello verde si arriva a vedere in linea retta la Basilica di San Pietro incorniciata dalle siepi dei giardini del Priorato.     giardinoaranciIl Giardino è stato protagonista anche di celebri scene cinematografiche, nel film di Federico Fellini Le Notti di Cabiria e del premio Oscar La Grande Bellezza di Paolo Sorrentino DOVE: Piazza S. Pietro d'Illiria, via di S. Sabina, clivo di Rocca Savella ORARI: Dalle 7.00 al Tramonto COME: Metro Linea B - Circo Massimo Bus: 81, 160, 628 (da via della Greca) e i bus 23, 30,44,280,130,170, 716, 781 (da lungotevere Aventino) 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nadia Deisori